Descrizione

Arco di Travertino, a pochi passi dalla fermata metro A, in via Tuscolana ,nel comprensorio Villa delle Rose, proponiamo la vendita di un bilocale di 70 mq posto al primo piano così composto: ampio ingresso, soggiorno, cucina, camera matrimoniale, servizio e ripostiglio.
L’appartamento, grazie ad una doppia esposizione angolare, gode di una buona luminosità durante tutto l’arco della giornata. Possibilità di posto auto non assegnato nel cortile condominiale.
L’immobile si trova in una posizione tranquilla e silenziosa. Inoltre la zona in cui è situato è servita da ogni tipo di attività commerciale ed è ben collegata a tutti i trasporti pubblici.

La vendita è seguita dal Realty Store Area-re Appio, da oltre 15 anni in via Appia Nuova 230 (Re di Roma), la posizione più commerciale del quartiere per dare alta visibilità alle proprietà in vendita. Siamo specializzati in PERMUTE, VENDITE, LOCAZIONI e tutte le operazioni immobiliari nel territorio di Roma e nei dintorni grazie alla rete di Franchising Area-re con Realty Store nelle principali vie di tutti i quartieri di Roma. Di quanti Metri Cuori sarà la tua nuova casa? Scoprilo nel nostro Store o su area-re. it/realty-store/realty-store-appio/.

Stabile

Età edificio:
40 anni e oltre
Tipologia edificio:
Residenziale
Condizione edificio:
Buono stato
Ascensore:
Portineria:
Facciata esterna:
Cortina

Caratteristiche

Codice:
AR005912
Piano:
1
Tipologia:
Appartamento
Consistenza:

Metratura

MQ:
70
MQ Balconi:
0
MQ Terrazzo:
0
MQ Giardino:
0

Accessori

Balconi:
Terrazzi:
Box Auto:
No
Posto Auto:
No
Cantina:
Soffitta:

Rifiniture

Pavimenti salone:
Pavimenti camere:
Pavimenti servizi:
Porte:

Spese

Condominio (mensile):
€ 0
Tipologia riscaldamento:
-
Riscaldamento (annuo):
€ 0

Matteo Capasso






    Accetto il regolamento della Privacy

    Appartamenti simili

    Tipologia: Appartamento
    MQ: 80
    Piano: 1

    Matteo Capasso
    Tipologia: Appartamento
    MQ: 70
    Piano: 1

    Matteo Capasso
    Tipologia: Appartamento
    MQ: 63
    Piano: 1

    Matteo Capasso